Cultura Municipio VII – Aquae Septimae ospita la mostra Visionaire à porter: l’acqua come opera d’arte

Road to green 2020 organizza una mostra con i collage digitali di Elettra Nicotra, per sensibilizzare sul tema dell’acqua. L’evento è ospitato all’interno del Parco degli Acquedotti di Roma, per due weekend di settembre

Acqua come fonte di vita e bene primario da preservare. È questo il tema principale della mostra Visionaire à porter, nata da un’idea di Barbara Molinario e organizzata dall’Associazione Road to green 2020, che proporrà una serie di collage digitali realizzati dall’artista siciliana Elettra Nicotra, appositamente per l’Associazione. L’esposizione allestita all’interno del Parco La Torre del Fiscale, all’interno del Parco degli Acquedotti di Roma, è gratuita e sarà visitabile nelle giornate del 20, 21 e 22 settembre e 27, 28 e 29 settembre.

Mostra artistica

L’evento si inserisce all’interno della manifestazione Cultura Municipio VII – Aquae Septimae, Progetto a cura dell’Assessorato municipale alle Politiche culturali, che rientra nell’ambito dell’iniziativa Primavera di Rinascita, la cui organizzazione è stata affidata a DBG Management & Consulting, voluta e finanziata attraverso un bando dal Municipio VII di Roma Capitale, in collaborazione con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Parco Regionale dell’Appia Antica.

Acqua come evoluzione

Road to green 2020 è da anni impegnata nella promozione della sostenibilità e di comportamenti a basso impatto ambientale. Nelle sue campagne, ricorre spesso il tema dell’acqua, fonte di vita per ogni organismo, e da molti erroneamente considerata come una risorsa inesauribile. Per questo motivo, l’Associazione ha deciso di realizzare una mostra, in cui il fil rouge fosse l’acqua. Dispensatrice di vita, di purificazione, a volte limpida, talvolta torbida. Le opere pongono l’accento sull’importanza di non sprecare questa importantissima risorsa e sull’impegno che ciascuno di noi dovrebbe avere nel mantenere puliti fiumi, mari e oceani.

Plastica nelle acque

In particolare, in “Plastica nelle acque”, viene rappresentata una donna mentre riemerge dall’acqua, con i capelli al vento. Se la parte superiore del quadro mostra un’immagine quasi onirica, con colori vivi e luminosi, la parte inferiore ci ricorda come l’eccessivo accumulo di plastica nelle acque del mondo, sia una potenziale fonte di morte, rappresentata con un teschio, che emerge da cumuli di bottiglie e lattine.

Specchio d'Acqua

Sono molto soddisfatta di come Elettra sia riuscita a rendere graficamente questi concetti che per la nostra Associazione sono di vitale importanza. – Ha commentato Barbara Molinario, Presidente di Road to green 2020 e curatrice della mostra. – L’acqua è una risorsa importantissima, senza la quale non ci può essere vita. Lo avevano compreso già gli Antichi Romani, che costruirono questo meraviglioso acquedotto che fa da sfondo alla nostra mostra, ma in molti oggi sembrano averlo dimenticato, sottovalutando cosa voglia dire sprecarla o inquinarla. Abbiamo deciso di affidare all’arte e alla sua potenza questo messaggio per noi così importante, affinché possa essere trasmesso in modo più immediato, prepotente ed efficace”.

Nei collage di Elettra Nicotra si fondono arti diverse, moda, ambiente e ricerca del bello. Una visione del mondo che ha del surreale e del concreto allo stesso tempo, in grado di mostrare il mondo per ciò che è e, allo stesso tempo, anche nelle sue molteplici versioni alternative possibili.

L’artista Elettra Nicotra

Elettra Nicotra è una figlia dell’Arte che cresce in mezzo alla musica e che fin da bambina s’immerge nelle più svariate forme di espressione artistica, passando dalla musica alla moda, alla fotografia, al design e al collage art. Diplomatasi a pieni voti nel 2010 presso l’Accademia Del Lusso Montenapoleone 5 (Milano) in Fashion Styling ed Editoria della Moda, collabora dal 2013 con il web magazine Fashion News Magazine in qualità di coordinatrice redazionale, creatrice di contenuti moda & beauty e grafico. Collabora con l’ufficio stampa Barbara Molinario in veste di grafico, nonché con l’Associazione No Profit Road to green 2020 per la quale cura grafiche e testi. Parallelamente, è attiva nel campo musicale, come cantante, compositrice e chitarrista con esperienza di quindici anni sul palco. Il suo concentrato di esperienze artistiche è riversato in un concept album “Awakening”, del quale è autrice di musica e testi, uscito il 26 Gennaio 2017 per Freecom Music SRL, e prodotto da Giovanni “Giuvazza Maggiore (Eugenio Finardi, Levante, Afterhours, Subsonica e altri). “Awakening” è stato accolto con entusiasmo dalla stampa specializzata italiana ed è stato presentato in programmi televisivi come “Web Notte – Repubblica.it” di Ernesto Assante e Gino Castaldo, “Edicola Fiore” di Fiorello ed in oltre trecento radio italiane ed internazionali. Attualmente è impegnata nelle registrazioni del suo secondo album previsto per il 2020.

Per maggiori informazioni sugli eventi e prenotazioni: http://dbgmec.com/aquae-septimae/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...