Archivi tag: eventi Roma

Buon compleanno al MAXXI, Greenpeace!

L’associazione festeggia i suoi 30 anni con la mostra fotografica “30 ANNI E NON METTIAMO LA TESTA A POSTO”. Inaugurazione il 14 luglio

Era il 30 luglio 1986, Greenpeace apriva un piccolo ufficio a Roma. Da allora l’organizzazione non ha mai smesso di crescere e in Italia conta oggi 77 mila sostenitori, oltre 600 mila cyberattivisti e una trentina di gruppi locali in tutta Italia. Continua a leggere Buon compleanno al MAXXI, Greenpeace!

Annunci

Dal 22 maggio a Roma la prima edizione di ARF! il festival di storie, segni e disegni

Dal 22 al 24 maggio, all’Auditorium del Massimo di Roma, sbarca la prima edizione di ARF! festival dedicato alla narrazione per immagini: fumetto, illustrazione e graphic novel.

Tre giorni di attività, dalle 10 alle 20, con più di settanta tra i migliori fumettisti italiani. Quattro grandi mostre in esclusiva con Gipi, che ha realizzato la locandina ufficiale del Festival, Zerocalcare – neo candidato al Premio Strega con Dimentica il mio nome – entrambi in mostra con le tavole INEDITE dei loro prossimi libri, presentate in esclusiva e in anteprima nazionale grazie allo sforzo congiunto di ARF!, Coconino Press e Bao Publishing. Una retrospettiva sarà completamente dedicata a Valentina, l’immortale personaggio di Guido Crepax, che quest’anno festeggia il 50° anniversario dalla sua prima pubblicazione, e ancora una vasta panoramica sulle tavole, le illustrazioni e gli storyboard che da anni Davide De Cubellis realizza per fumetti, cinema e tv. Particolare attenzione verrà riservata alla sua recente collaborazione col regista Matteo Garrone (Gomorra, Reality) per la realizzazione de Il Racconto dei Racconti il kolossal fantasy che verrà presentato in concorso al Festival di Cannes 2015.

In programma numerosi incontri, workshop e uno spazio collettivo di sketch e dediche. Stefano Caselli disegnerà per tutti i fan italiani dell’americana Marvel Comics e dei suoi Avengers, mentre Giacomo Bevilacqua, autore del celebre A Panda Piace, presenterà la graphic novel Roma città morta su testi di Luca Marengo (Multplayer.it Edizioni), mentre Giorgio Santucci e Leomacs ci dimostreranno, coi loro lavori per Orfani, Dylan Dog, Magico Vento e Tex, quanto il confine tra fumetto d’autore e fumetto popolare sia ormai indistinguibile.

Spazi dedicati alle autrici tra le quali Sara Pichelli, stella di prima grandezza del fumetto statunitense che ci racconterà dei suoi lavori al servizio di personaggi come Spiderman, X-Men e i Guardiani della Galassia e Mirka Andolfo, autrice di Sacro & Profano, che incontrerà tutti i fan di quello che, da vero e proprio fenomeno del web, è diventato anche un fenomeno su carta.

Presenti gli espositori di alcune delle più importanti case editrici italiane di fumetto, librerie specializzate e scuole di comics.

Un’attenzione particolare sarà dedicata ai bambini grazie all’AREA KIDS, con ingresso gratuito fino a 12 anni.

ARF!, un’iniziativa patrocinata della Regione Lazio, Roma Capitale (Assessorato alla Cultura) e Biblioteche di Roma, è gemellato con il Treviso Comic Book Festival, il Napoli Comicon e BILBOLBUL festival internazionale di fumetto.

ARF! Festival di storie, segni e disegni
22-23-24 maggio 2015 @ Auditorium del Massimo (zona Eur) Roma
Via Massimiliano Massimo, 1
Attività dalle ore 10:00 alle 20:00

INGRESSO:
giornaliero 6,00 €
tre giorni 15,00 €
bambini fino a 12 anni GRATIS

Inizia oggi a Roma il Media Art Festival

Dal 25 febbraio al 1 marzo 2015, la prima edizione del Festival tra arte e tecnologie

Dal 25 febbraio al 1 marzo 2015  Roma ospita la prima edizione del Media Art Festival, uno spazio di confronto tra arte e nuove tecnologie, valorizzando le scelte creative degli artisti per sviluppare percorsi formativi per nuove professioni, in un’ottica di creatività solidale.

Il Media Art Festival è un’iniziativa della Fondazione Mondo Digitale promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura e al Turismo-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e Assessorato Scuola, Sport, Politiche giovanili e Partecipazione dei Cittadini – Dipartimento Servizi educativi e scolastici. L’evento è organizzato in collaborazione con Intel Education e con il patrocinio dell’Università Roma Tre e British Council.

La manifestazione è articolata in oltre 20 eventi, fra mostre, workshop, laboratori e performance, e si propone di creare, grazie alle tecnologie, una sinergia virtuosa tra mondi finora lontani: istituzioni, imprese, scuole, atenei, artisti, maker, creativi, innovatori.

Più Europa, più cooperazione, più coerenza. Evento conclusivo del semestre di presidenza Italiana

Giovedì 19 febbraio, dalle ore 15 alle 19, Piazza Capranica 72 – Sala dell’Istituto di Santa Maria in Acquiro – Roma

Giovedì 19 febbraio si terrà l’incontro conclusivo delle attività del semestre di presidenza Italiana. L’evento inizierà alle ore 15 e terminerà alle 19 circa, e si svolgerà all’interno della Sala dell’Istituto di Santa Maria in Acquiro, in Piazza Capranica 72 a Roma.

Un momento di confronto tra la società civile, il Governo, i parlamentari, le Istituzioni italiane ed europee, sui risultati del semestre. Verranno presentate proposte delle ONG per garantire le continuità degli impegni in vista degli importanti appuntamenti sui temi dello sviluppo nel 2015: l’adozione della nuova Agenda globale post 2015, l’Expo, l’anno europeo per lo sviluppo, il Mediterraneo e la migrazione.

Tanti auguri Piper Club! La storica discoteca della Capitale compie 50 anni

17 febbraio 1965 – 17 febbraio 2015. Cinquant’anni di musica, personaggi ed eventi

Buon compleanno al Piper Club, lo storico locale della Capitale che il 17 febbraio 2015 spegne 50 candeline e per l’occasione vanta un partner d’eccezione: la RAI sarà, infatti, partner ufficiale della serata evento per festeggiare il mezzo secolo del Piper Club.

Verranno proiettate le immagini del locale dagli anni sessanta a oggi, regalando al pubblico il racconto di una Storia italiana e lo spaccato del bel paese ritratto bei suoi ultimi cinque decenni.

“Siamo onorati di aver avuto l’adesione della RAI” hanno dichiarato i fratelli Bornigia, figli del fondatore Giancarlo Bornigia e attuali gestori del locale. “La strada percorsa insieme è stata lunga e la Radio Televisione Italiana l’ha testimoniata fin dall’inizio condividendo artisti e raccontando agli italiani che cosa succedeva in quelle quattro mura sotterranee dove sono passati da David Bowie ai Pink Floyd, da Patty Pravo a Renato Zero”.

Una storia indissolubilmente legata a quella italiana, al costume e alla musica del bel paese, che verrà raccontata con immagini inedite offerte dalla RAI a partire dalle 22.00 e poi, dalle 22.30 con lo spettacolo live “C’era una volta il Piper”. Un viaggio all’insegna della musica, in cui un’orchestra di 9 elementi accompagnerà sul palco giovani cantanti in un cronologico e appassionante susseguirsi di successi, alternati ai fatti di cronaca che hanno caratterizzato lo scorrere di questi 50 anni (oltre alla musica).

In occasione di “C’era una volta il Piper…”, la musica di Rocky Roberts, Mia Martini, Loredana Bertè, Renato Zero, Nada, Caterina Caselli, Patti Pravo, le tendenze che li hanno lanciati e di cui si sono fatti portavoce, rivivranno così in uno spettacolo di suoni, costumi d’epoca, parole e immagini, sotto la guida di un direttore d’orchestra d’eccezione, Alberto Laurenti, con Angelo Anastasio e Memè Zumbo alle chitarre, Enrico Lotterini alle tastiere e violino, Simone Ceracchi al basso, Chicco Careddu alla batteria, Paulo La Rosa alle percussioni, Renato Vecchio al Sax e Antonino Vitali alla tromba.

A partire dalle 00.30 poi, spazio al Dj set Twist and Shout, per ballare sulle note dei grandi must degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta. 50 anni Piper Club 17 febbraio 2015, Piper Club, Via Tagliamento 9. A partire dalle 20.30. Ingresso Gratuito.

 

Record di iscrizioni per la RomaOstia del 1 marzo 2015

Alla mezzamaratona della Capitale si sono iscritti 13.542 atleti

 

Il 5 febbraio si sono chiuse le iscrizioni per la RomaOstia, la mezzmaratona della Capatile, che ha fatto registrare quest’anno il record di adesioni: 13.542 atleti. Tra questi 230 francesi, 155 spagnoli, 116 inglesi, 108 olandesi, 73 russi, 72 tedeschi, 64 polacchi, 58 serbi e oltre un migliaio di rappresentanti di altri 70 paesi per un totale complessivo di 2183 atleti stranieri.

La partenza è prevista come da via Cristoforo Colombo, per concludersi al centro della Piazza sul Lungomare “Lutazio Catulo”, nello stesso punto degli arrivi degli anni scorsi.

Alla 21 km è, inoltre, associata una gara non competitiva di 5 km, per gli atleti meno allenati, e alla quale è ancora possibile iscriversi.

 

Domenica 15 febbraio torna il Mercatino Giapponese al Black Out

Mercatino Giapponese al Black Out, dalle 10:00 alle 20:00, in Via Casilina 713, Roma.

Torna l’appuntamento con l’Oriente al Black Out di Roma. Il 15 febbraio 2015, dalle 10:00 alle 20:00 si terrà il consueto mercatino giapponese.

Presso i sushi bar è possibile gustare le tipicità della cucina nipponica, tra cui sushi, maki, zuppa di miso, tokoyaki e anche i dorayaki, tipici dolcetti giapponesi ripieni di marmellata di fagioli azuki (gli stessi che mangiava Doraemon). Il tutto, accompagnato dal tipico tè giapponese o da sake.

Numerosi gli stand che vendono kimono, manga, origami art, collane, orecchini e tutto ciò che abbia a che fare con la cultura manga giapponese. Molti degli espositori realizzano artigianalmente i propri prodotti, ad esempio con pasta di fimo, rendendo gli oggetti dei veri e propri pezzi unici.